« Torna all'elenco

inaugurazione sede di milano

Milano, 26 Settembre 2011

Il 26 settembre 2011 è stata inaugurato il nuovo Shooroom anche sede di rappresentanza Maletti nella città di Milano.

In via Savona 97 a Milano è stata inaugurata la sede di rappresentanza Maletti.
Per l'occasione numerosi rappresentanti del settore sono accorsi a vedere la nuova sede milanese e l'esposizione dei prodotti Maletti Group all'interno della sala espositiva. La location è una vecchia fabbrica all’interno di un conglomerato di edifici industriali e loft recuperati e riutilizzati. L’obiettivo è fornire un supporto importante alla vendita per tutta la zona del Nord Ovest Italia.
Protagoniste assolute dello showroom le linee di maggior spicco firmate dal gruppo. A partire dal lavaggio Madre, innovativo per la modalità di lavoro che offre pensando al massimo confort della cliente e dell’operatore, fino all’ultima novità: la linea Green First disegnata da Giovannoni Design per Presence Paris, tutta pensata per un basso impatto ambientale e nel pieno rispetto dell’eco-sostenibilità. Esposti, fra gli altri, anche gli arredi dedicati al mondo Spa con il marchio Nilo, i lavaggi Luxor della Just Collection per Maletti, i tool proposti da Uki Professional.
La nuova sede espositiva si conferma perfetta per l’immagine del gruppo perché si inserisce in un contesto, zona Tortona, da sempre associato al design, in sintonia con l’attuale percorso del brand di Scandiano, ancora più orientato alla produzione di alto livello dove la qualità è ormai imprescindibilmente legata alla sosteni-bilità e al rispetto per l’ambiente. Uno spazio curato, dove la filosofia del marchio si mette in pratica e si mette al servizio di quanti vogliono vedere da vicino le novità realizzate. Un supporto commerciale importante a rafforzare l’attività del grande showroom all’interno del quartiere generale in provincia di Reggio Emilia. 
Prossime tappe? Due linee eco-sostenibili affidate a due importanti designer internazionali: due nuovi riferimenti del brand in Europa. Perché, come sostiene Danilo Maletti, presidente del Gruppo, “l’innovazione e l’evoluzione costante sono fondamentali per un marchio che vuole mantenersi sempre giovane”.